DOMANDE E RISPOSTE TRUCCHI DEL MESTIERE…

DOMANDE E RISPOSTE TRUCCHI DEL MESTIERE…

Ciao a tutti, oggi nessuna nuova torta ma vi voglio raccontare cos’ho imparato ad una dimostrazione di Cake design.
Per prima cosa un trucchetto per non far rompere la pasta di zucchero quando si ricopre una torta, chi ha già provato a farlo sa bene che il punto più fragile è il bordo alto della torta, quindi, dopo aver appoggiato la pasta di zucchero sulla torta dobbiamo fermarla subito sui bordi per i primi 3-4 centimetri facendo aderire bene la pasta di zucchero con le mani prima che il peso della pasta la faccia allungare fino a rompersi.
A questo punto la pasta di zucchero sembrerà un gonnellino intorno alla nostra torta quindi, per farla aderire perfettamente senza formare pieghe, dobbiamo prendere un lembo di questo gonnellino, stenderlo senza tirarlo, e contemporaneamente con l’altra mano delicatamente accompagnarla sul lato della torta e procedere così per tutta la circonferenza.
A questo punto dobbiamo togliere l’eccedenza di pasta di zucchero sulla base della torta, per rimuoverla possiamo usare un coltello a lama liscia oppure un tagliapasta, ma la cosa migliore da utilizzare, è l’attrezzino con l’estremità a forma di triangolo, il suo nome è KNIFE TOOL. Questa cosa l’ho imparata dalla mia amica e compagna di torte Elisa e devo dire che è stato un consiglio molto utile, infatti con questo attrezzino si ottiene un taglio preciso ed a filo con la torta.
Altra cosa utile che voglio dirvi è che se nonostante abbiamo fatto attenzione e la pasta di zucchero si è rotta ugualmente, non ci dobbiamo disperare, infatti ammorbidendo una piccola pallina di pasta di zucchero con un paio di gocce d’acqua, otterremo una sorta di crema con al quale possiamo riempire la nostra imperfezione lisciandola con le dita fino a farla integrare completamente nella pasta di zucchero.
Rimane il fatto che qualche piccola o grande imperfezione può sempre essere coperta da qualche decorazione….

  • Cristina

    Ciao Maica, innanzitutto molti complimenti!
    Sto per realizzare una torta a tre piani piccolina per la festa di mia figlia. Sono tra strati uno 24 uno 20 l’altro 15.
    Volevo chiedrti un consiglio sui tempi di realizzazione. Farò un pan di spagna e come farcitura una crema di mascarpone e poca panna alle fragole decorata. Secondo te farcirla la sera del giorno prima potrebbe essere una buona idea? Terrebbe? Ricoprirla di crema di burro al mattino prsto e decorarla dopo tre ore? Ti ringrazio moltissimo e buona giornata. Cri

    • Ciao Cristina, grazie mille e benvenita, i tuoi tempi vanno benissimo. Buon lavoro. A presto. Maica

  • simona

    Ciao complimenti rinnovati perchè sei bravissima! Volevo chiederti qual è la tecnica migliore e gli accorgimenti da adottare per fare un personaggio in piedi o comunque che simuli un movimento? dovrei realizzare una bimba che fa ginnastica ritmica e non so davvero come fare! Grazie

    • Ciao Simona, grazie mille sei molto gentile. Quando si realizzano dei personaggi si devono inserire dei sostegni all’interno. Per delle posizioni verticali ma comunque semplici bastano degli stecchini, se invece vuoi realizzare dei personaggi in posizione plastica dovrai realizzare un’anima con dei ferretti. Se vuoi ottenere un bel risultato scegli della pasta di zucchero per modelling. Ciao cara, a presto, buon lavoro. Maica