CREMA PASTICCERA

CREMA PASTICCERA

Crema pasticcera

Stampa la ricetta

Difficoltà: facile

Tempi di preparazione: 15 minuti

Ingredienti

  • mezzo litro di latte
  • 250 g di zucchero
  • 5 tuorli
  • un uovo intero
  • 30 g di farina
  • vaniglia

Procedimento

Scaldare il latte con la vaniglia fino a portarlo quasi ad ebollizione, nel frattempo in un contenitore abbastanza capiente unire le uova lo zucchero e la farina, versare una parte del latte caldo nel recipiente con le uova e mescolare rapidamente poi versare il composto appena ottenuta nella pentola con il restante latte caldo e mescolare costantemente con una frusta fino a quando non si vedranno formarsi delle bolle, togliere subito dal fuoco e versare in un contenitore pulito, mettere una pellicola trasparente adatta al calore a contatto diretto con la crema in modo da non far formare la crosticina sulla superficie.

Le piccole cose che fanno la differenza

  • Quando si uniscono le uova crude e lo zucchero amalgamiamole bene subito altrimenti ci troveremo nella crema quegli antiestetici puntini giallo scuro.
  • Con questa ricetta si ottiene una crema pasticcera classica, morbida. Se si desidera ottenere una consistenza più densa aggiungere 15g di maizena alla ricetta.
  • Appena la crema prende il bollore togliamo subito dal fuoco e versiamola in un altro recipiente altrimenti il calore della pentola continuerà a cuocere la crema facendola “impazzire”.
  • Se mentre cuociamo la crema vediamo formarsi dei grumi iniziamo a sbattere bene con la frusta prima che succeda l’irreparabile.
  • vale

    Ciao Maica! Mi aiuti a capire come si modificano le dosi di una ricetta? x es in questo caso dovrei farcire una mini torta di 10cm, e non vorrei sprecare crema. non riesco a capire come si fa a calcolare le dosi per stampi diversi da quelli in ricetta.. Nei miei primi esperimenti dividevo tuuuuuuutti gli ingredienti x la circonferenza dello stampo indicato in ricetta, e poi li moltiplicavo x i cm dello stampo che dovevo usare all’occorrenza. …inutile dirti che non è il procedimento giusto..!! 😉 😉

    • Ciao Vale, mamma mia che ridere, sei una potenza!!!! Se vogliamo applicare la geometria dovresti dividere gli ingredienti per l’area della tortiera e moltiplicato per l’area della nuova tortiera. Che ricetta usi? Se usi una di quelle del mio sito forse posso darti un aiutino in più! Ciao cara, a presto. Maica

      • vale

        Più che una potenza, sono proprio una capra in matematica!!!! 😀 Sì, uso le tue ricette, quella della torta all’acqua e quella della crema pasticcera: voglio aggiungere solo qualche fragola, ma da che ho provato la tua crema non la cambio più! Grazie!

        • Ciao Vale. Sei simpaticissima. Se usi la mia ricetta della torta all’acqua gassata puoi dividere tutti gli ingredienti per tre. Sono felice che ti trovi bene con le mie ricette, non sono tantissime ma sono super collaudate. Ciao cara, un bacione. Maica

          • vale

            Grazie! e per la crema pasticciera, dici che posso dividere per 2? Grazie ancora, buona giornata! :*

          • Ciao Vale, puoi dividere per tre anche la crema. Baci. Maica

  • Maryse

    ciao Maica, quanta crema pasticciera mi serve per una torta a due piani considerando che una è di 30cm e l’altra di 26cm. spero di ricevere una risposta veloce in quanto devo terminarla questa sera per un 20esimo compleanno.

    grazie cara

    • Ciao Maryse, se fai un solo strato di farcitura per il pds da 30cm ed uno per quello da 26cm, utilizza almeno 750ml di latte (se usi la mia ricetta fai una dose e mezzo). Se fai due strati di farcitura per ciascun pds utilizza un litro di latte (con la mia ricetta raddoppia le dosi). Ciao cara a presto, Maica