TORTA PRIMAVERA

TORTA PRIMAVERA

Torta Primavera

Con questa torta si festeggiano i 60 anni di Francesca, amante dei fiori, in particolare fiori gialli. Tre piani di torta all’acqua gassata farcita con mousse al cioccolato e fragole fresche. La particolarità di questa torta sono le mimose, vi voglio raccontare come le ho realizzate. Ho fatto tante palline di pasta di zucchero gialla, le ho infilate in un ferretto per fiori, ho bagnato leggermente le palline di pdz con della gelatina e le ho fatte rotolare nella farina di mais per ottenere un effetto realistico; ho raggruppato i ferretti in modo da formare un rametto di mimosa ed ho realizzato delle foglie con della pasta di gomma tagliuzzando i bordi con delle forbicine. Ancora tanti tanti auguri Francesca.

Torta Primavera

Torta Primavera

Torta Primavera

Torta Primavera

Torta Primavera

  • nietta

    Ciao,
    vorrei farti una domanda: devo fare una torta a due piani per mio figlio, vorrei utilizzare una cake boarder ,vorrei sapere se la base di sotto della torta la posso poggiare direttamente sul cake boarder senza l’utilizzo di un vassoio, quindi pan di spagna a diretto contatto con cake boarder. Grazie

    • Ciao Nietta, benvenuta. Certo, puoi appoggiare la torta direttamente sulla cake board, ricorda però di appoggiare il piano superiore su un vassoietto. Ciao, a presto. Maica

  • Teresa

    Ciao Maica,
    I tuoi dolci sono bellissimi… Sei bravissima e molto chiara e semplice nelle spiegazioni. Ti ho fatto una domanda dal link “contatti” ma credo sia meglio farla anche qui, così possono “usufruirne” anche altre persone.
    Il mio dubbio riguarda le coperture in PDZ. Una volta messe in frigo non induriscono al punto che diventa poi difficile tagliare il dolce? Grazie è a presto.

    • Ciao Teresa, benvenuta. È vero la pdz in frigorifero si indurisce ma non tanto da rendere difficile il taglio della torta. Questo vale quando parliamo di copertura. Se parliamo invece di decorazioni, le cose cambiano, infatti in genere si fanno asciugare un po’ all’aria per fargli mantenere la forma desiderata. Quando la pdz è asciutta diventa dura, quindi le decorazione in genere sono più difficili da tagliare perché sono asciutte non tanto perché sono indurite dal freddo del frigorifero. Ciao cara, a presto. Maica

      • Teresa

        Grazie!

  • marta

    Ciao Maica,
    ti ho già scritto un mesetto fà per un consiglio su una torta a 4 piani…ora te ne volevo chiedere un altro per quanto riguarda la montatura della torta. Io uso i pioli di plastisca forati, i tubi insomma, quindi per ogni base userei quelli, ma devo avere delle accortezze in più per una torta così alta?…ti dò le dimensioni: 35cm x 20h, 25cm x 10h, 20cm x 20h e 15 x 10h, ovviamente userò delle basi in polistirolo per le altezze. Volevo dirti che ho provato la crema al burro anzichè la panna per la copertura e in effetti e tutta un’altra cosa. Grazie
    Marta

    • Ciao Marta, è bello ritrovarti, mi fa piacere che ti sia trovata bene con i miei suggerimenti. Con una torta così alta ti consiglio di usare dei pioli piuttosto resistenti, soprattutto nella torta da 35cm e da 30cm perché dovranno sostenere dei pesi importanti. Se devi trasportare questa torta sarebbe meglio montarla in loco. Baci. Maica

      • marta

        Grazie Maica, quindi i pioli che uso di solito vanno bene o è meglio un altro tipo. Nel caso quale? Per il montaggio volevo farlo sul posto.

        • Ciao Marta, nei negozi di cake design puoi trovare pioli di varie misure, metti i più grandi nella torta grande e via via a scalare pioli sempre più piccoli nelle torte più piccole. Trovo ottima la scelta di montare la torta sul posto. Buon lavoro, baci. Maica

          • marta

            Grazie Maica e ancora complimenti!!

  • Marina

    Grazie mille ancora.
    Marina

  • Marina

    Complimenti intanto per il sito è bellissimo e fatto benissimo.
    La “Torta Primavera” è stupenda, volevo chiederti se come farcia si può usare la crema pasticcerà al posto della mousse al cioccolato.
    Mi piacerebbe riproporla per un compleanno sabato prossimo, ho intenzione di preparare una base di torta margherita giovedì sera, venerdì mattina farcirla con crema e fragole, nel primo pomeriggio rivestirla con la crema al burro, e verso sera decorarla con la pasta di zucchero, poi sabato mattina assemblarla con tutti i fiori preparati in precedenza, secondo te può andare bene come piano di lavoro?
    grazie mille e ancora complimenti sono meritatissimi!
    Marina

    • Ciao Marina, grazie mille e benvenuta. Le tempistiche che mi hai descritto vanno benissimo. La crema pasticcera va altrettanto bene. Come piano di lavoro va benissimo il tavolo di cucina ben pulito, se invece intendi un piano di appoggio per la torta puoi trovare una cake board nei negozi specializzati. Grazie ancora e buon lavoro. A presto. Maica

      • Marina

        Grazie mille Maica sei stata gentilissima, per piano di lavoro scusami ma mi riferivo alle tempistiche: giovedì sera torta, venerdì mattina farcitura, ecc…ecc….
        Eventualmente al posto della torta margherita posso usare la tua torta all’acqua gasata aromatizzata con la scorza di limone?
        Grazie ancora sei bravissima.
        Ciao
        Marina

        • Ciao Marina grazie ancora, non avevo proprio capito, certo il tuo piano è perfetto. L’aroma della torta è a gusto personale, se ti piace il limone, mettilo sarà buonissima. Baci, a presto. Maica